Lorenzo Fioramonti:”il M5S non è populista, vuole restare dentro l’euro e dialogare con l’UE”

di Cesare Sacchetti C’erano state delle polemiche recentemente in merito al suo presunto passato anti-israeliano, ma stavolta si torna a parlare di Lorenzo Fioramonti, l’ipotetico ministro allo Sviluppo Economico del M5S, per il suo editoriale sul Financial Times, il quotidiano da sempre riferimento della finanza anglosassone. Il professore ed economista

La cruna dell'ago
Assign a menu in the Left Menu options.
Assign a menu in the Right Menu options.