Trump positivo al Covid: la mossa per mettere fine all’operazione terroristica Covid e fermare il Nuovo Ordine Mondiale?

di Cesare Sacchetti

Il discorso tenuto da Trump dall’ospedale militare Walter Reed verrà ricordato probabilmente come il più alto e profondo del suo mandato.

Il presidente è riuscito a ricompattare le divisioni di un Paese profondamente lacerato da mesi di disordini provocati dai gruppi terroristici degli Antifa e di Black Lives Matter, finanziati entrambi da George Soros, che hanno seminato un’ondata di violenza tale da portare l’America sull’orlo della guerra civile.

La strategia del deep state era ed è quella di destabilizzare l’America e l’amministrazione di Trump, ma il presidente annunciando di essersi preso il coronavirus è riuscito a stringere la nazione intorno a sè.

Alcuni ambienti della sinistra radicale americana hanno avanzato il sospetto che Trump in qualche modo abbia inscenato un falso contagio per smontare la pericolosità del Covid, e dimostrare a tutti che questo agente patogeno non è il mostro che in realtà i media hanno descritto.

A leggere le parole che il presidente ha consegnato a Rudolph Giuliani, ex sindaco di New York e suo consigliere già durante la sua prima campagna elettorale nel 2016, viene quasi da pensare che effettivamente possa essere così.

Trump scrive a Giuliani:”ho dovuto affrontare il virus così che il popolo americano smettesse di averne paura e per poterlo trattare responsabilmente.”



Dunque se si è trattato di un contagio fittizio è stato a fin di bene, negli interessi dell’America e del mondo stesso.

Se il sistema si è servito di starlette e politici al libro paga delle élite per gonfiare al massimo la pericolosità del Covid, Trump a sua volta non sta facendo altro che usare la stessa strategia del sistema contro di esso.

Sun Tzu nella sua opera “L’arte della guerra” raccomandava di eludere il nemico quando questo dispone di armi troppo superiori all’avversario.

Trump probabilmente deve aver letto quell’opera e ne sta applicando i suoi principi dal momento che su Twitter nel 2012 ne citava esattamente i passi.

L’operazione coronavirus ha praticamente interrotto il trascorrere del tempo.

Il mondo si trova sospeso in un limbo dallo scorso marzo quando i media incessantemente da allora non fanno altro che riportare bollettini di contagiati che sono al 94% persone sane senza sintomi.

Occorreva dunque qualcosa in grado di scuotere il torpore e l’apatia nella quale è precipitata la popolazione mondiale che ormai è prigioniera della narrativa terroristica del regime.




Trump nel suo discorso da convalescente lo ha fatto capire. Ciò che sta facendo lo sta facendo per l’America e per il mondo per dimostrare che esiste vita oltre il Covid.

Il capolavoro del presidente dunque è stato quello di essersi preso la “croce” sulle spalle e di seguire la terapia basata sui farmaci prodotti dal cartello farmaceutico vicino a Bill Gates che di certo non lo ama.

In questo modo, nessuno potrà dire che Trump è guarito con i farmaci che lui stesso raccomandava e screditati da “scienziati” corrotti e senza scrupoli, ma proverà universalmente che un vaccino non è nemmeno così indispensabile dal momento che è sufficiente ricorrere ai farmaci già in commercio per trattare questo virus.

Se l’operazione di Trump riuscirà, il mondo probabilmente riuscirà a vedere che questo virus non è affatto letale e che si può tornare a vivere una esistenza normale senza girare con il volto coperto da una inutile e sporca garza che pregiudica una sana respirazione.

Il Nuovo Ordine Mondiale ha dato il via alla seconda ondata

Trump ha capito che era il momento di agire e di mettere a segno una mossa che potesse cogliere di sorpresa il mondialismo che ha già dato vita alla seconda parte di questa operazione terroristica, ovvero quella chiamata “seconda ondata”.

Nei mesi scorsi gli esponenti della cabala mondialista l’avevano già annunciata a dimostrazione, ancora una volta, che quello di cui si sta parlando non è un fenomeno scientifico ma politico.

Ad agosto, Bill Gates, sull’Economist, settimanale delle grandi famiglie globaliste degli Elkann e dei Rothschild, aveva persino detto che la “pandemia” non sarebbe finita prima della fine del 2021.

Nessuno può sapere con certezza quando e come si manifesterà un virus nè tantomeno quando esso sparirà, ma in questa storia è evidente che il virus si manifesta perchè è il sistema che ne ha bisogno per arrivare al suo obbiettivo finale.

L’obbiettivo è l’instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale voluto ad ogni costo dalla massoneria e dai massimi vertici delle élite mondialiste.

Sarà un sistema nel quale l’uomo sarà ridotto alla condizione di una ameba, del tutto privo di pensiero critico e della facoltà di ragionare.

Sarà un mondo nel quale paradossalmente ogni singolo pensiero dell’individuo sarà quello determinato dalla matrix alla quale saranno collegati tutti gli abitanti del pianeta.

Elon Musk, imprenditore e fondatore di SpaceX, ha già brevettato un microchip cerebrale in grado di manipolare la volontà degli animali, e il prossimo obbiettivo sarà quello di creare un altro dispositivo di questo tipo per manipolare quella degli uomini.

Sembrava impossibile fino a qualche decennio fa, ma la società tecnotronica profetizzata nel 1970 da Brzezinski, uomo vicinissimo ai Rockefeller, prevedeva appunto che le autorità tramite la tecnologia fossero in grado di instaurare il controllo della popolazione mondiale.

Il controllo della popolazione mondiale è il mezzo attraverso il quale arrivare a instaurare il Nuovo Ordine Mondiale, un sistema politico dove le nazioni dovranno lasciare il posto ad un unico governo mondiale nelle mani di pochi eletti.

E’ una forma di totalitarismo molto più insidiosa e pericolosa dei suoi predecessori del secolo scorso, perchè questo non è ristretto ad una sola nazione ma piuttosto al pianeta intero.

David Rockefeller in un discorso tenuto nel 1991 in occasione di una riunione del famigerato gruppo Bilderberg, uno dei consessi più importanti per le élite mondialiste del quale sono membri, tra gli altri, anche gli italiani Lilli Gruber e John Elkann, lo spiegò chiaramente.

Il magnate americano disse allora che “il mondo era molto più sofisticato e preparato per marciare verso un governo mondiale” e aggiunse che “la sovranità sovranazionale di una élite intellettuale e dei banchieri mondiali è certamente preferibile all’autodeterminazione delle nazioni praticata nei secoli scorsi.”

Tre anni dopo, lo stesso Rockefeller alle Nazioni Unite, disse che l’unico modo per giungere a questo obbiettivo finale era quello di provocare una crisi così grande da poter finalmente compiere il tanto agognato Nuovo Ordine Mondiale.

La madre di tutte le crisi sembra essere dunque arrivata. Il coronavirus ha aperto quella finestra di opportunità tanto desiderata dagli ambienti del globalismo.

La seconda fase di questo enorme esperimento di ingegneria sociale è già iniziata.

Il sistema che fino a pochi mesi fa certificava attraverso i suoi “esperti” l’inutilità dell’utilizzo delle mascherine per prevenire qualsivoglia forma di contagio, ora le impone all’aperto persino da soli.

Allo stesso tempo, coloro che vogliono imporre queste direttive illegali e incostituzionali agli altri sono gli stessi che per primi non le seguono.

Si assistono a scene paradossali di programmi televisivi dove gli appartenenti al mondo dello spettacolo, al soldo del regime, sono esonerati dall’indossare la mascherina al chiuso, mentre al comune mortale invece viene chiesto di indossarla all’aperto.

E’ un anticipo della società a due velocità che porterà il mondialismo dove una ristretta cerchia di “illuminati” sarà esonerata dai diktat generali mentre la massa sempre più povera e trattata alla stregua di bestiame sarà vittima, spesso consenziente, di ogni vessazione delle autorità.

In Spagna, nella regione dell’Andalusia, si sta pensando persino di imporre la mascherina nelle case.

In questo momento, le élite stanno testando le reazioni delle persone e il loro grado di sottomissione alle loro prevaricazioni.

Stanno, in altre parole, preparando la popolazione mondiale al livello di obbedienza assoluta che sarà richiesto per entrare a far parte del Nuovo Ordine Mondiale.

Non ci sarà infatti spazio per il dissenso. I dissidenti saranno messi al bando e trattati alla stregua di elementi indesiderati da eliminare.

In questo senso, l’imposizione delle mascherine oltre a verificare il grado di sottomissione del popolo aiuta il regime a comprendere facilmente chi non si allinea alla dittatura.

E’ un modo per poterli individuare rapidamente e vessarli con abusi e sanzioni illegali e incostituzionali.

In questo modo, la dittatura cerca di spezzare anche la volontà di chi non vuole allinearsi avvertendolo del futuro che lo attende se non si adegua.

Questa seconda fase, per quanto potrà sembrare difficile da credere, si annuncia persino più autoritaria di quella di marzo.

I controlli che stanno per arrivare saranno non molto dissimili da quelli previsti per la legge marziale.

Si inizia già a parlare dell’esercito per le strade per far rispettare le imposizioni della dittatura.

Occorre che la popolazione venga “educata” e sottomessa completamente per poter procedere spediti verso il governo unico mondiale sognato dai Rockefeller.

I governi nel mondo si stanno attenendo fedelmente all’agenda di questo piano.

Nuove chiusure sono già state decise. A New York hanno già chiuso nove quartieri.

Parigi sembra destinata a seguire la stessa strada.

Il governo eversivo PD-M5S sembra orientato a seguire la stessa strategia, stavolta servendosi delle regioni per avviare delle chiusure locali che produrranno quasi lo stesso effetto di una chiusura generalizzata a livello nazionale.

A quel punto, l’economia italiana e mondiale rischierà davvero di implodere.

Solo per quello che riguarda l’Italia, quest’anno si attende un calo del PIL del 13%.

A Roma hanno già chiuso 5000 negozi e a Venezia è già partito lo shopping delle attività fallite da parte degli albanesi e dei capitali stranieri.

Il porto di Taranto è finito in mani cinesi mentre quello di Trieste è stato comprato da una società tedesca.

Il Paese è stato messo all’asta e i danni delle precedenti chiusure sono stati già pesantissimi.

Se si chiude nuovamente, si rischia di raggiungere crolli del PIL pari a quelli del 1944 dove questo indicatore scese del 18,7%.

Il pane mancherà sulla tavola e le rivolte a questo punto si faranno sempre più inevitabili.

Non ci sarà da sorprendersi se una volta giunti a questo scenario di disordini generali, la dittatura ricorrerà alle forze armate contro civili inermi.

L’operazione Covid dunque sta per toccare un punto ancora più alto di destabilizzazione che servirà a generare il caos desiderato dal sistema per arrivare verso l’ordine mondiale autoritario voluto dalle élite.

Trump è l’ultimo ostacolo che separa il mondo dal totalitarismo globale

A questo punto, l’unico intralcio sui piani del mondialismo è rappresentato solamente dall’America.

Solo la superpotenza di questa nazione può mettere un freno all’avanzare del nuovo autoritarismo globale.

Senza gli Stati Uniti, è praticamente impossibile arrivare al compimento di un governo unico mondiale.

In questo senso, Trump è stato l’elemento imprevisto e non calcolato dal sistema che il deep state vuole disperatamente togliere dalla scena.

Il giornale di riferimento della sinistra progressista internazionale, il Washington Post, pochi giorni fa pubblicava un tweet nel quale scriveva di immaginare come sarebbe il mondo se non si dovesse più pensare a Trump.

E’ questo ciò che vuole il sistema. Vuole togliere di mezzo l’ultimo grande ostacolo che separa il mondo dal Nuovo Ordine Mondiale, ovvero Donald Trump.

Dopo resterebbe la sola Russia di Putin, che verrebbe attaccata come ha già fatto capire il candidato democratico Joe Biden.

In America, il deep state militare sta suggerendo apertamente di rovesciare il presidente con un colpo di Stato qualora non volesse lasciare spontaneamente la Casa Bianca anche in caso di una sua rielezione.

Dipende tutto da questo dunque. In queste ore si decide se si avrà ancora la possibilità di vivere in un mondo libero o sotto il giogo dell’autoritarismo globale.

Quali saranno le sorti dell’umanità dunque?

Molti anni fa, nel 1983, Thomas Zimmer, un cattolico mistico predisse l’avvento di Donald Trump alla Casa Bianca, quando ancora questa ipotesi era praticamente impensabile.

Zimmer disse che il compito di Trump, una volta eletto presidente, sarebbe stato quello di riportare l’America a Dio.

La prima parte di quella previsione si è avverata. Ora resta da capire se sarà così anche per la seconda parte.

Più recentemente, monsignor Viganò si è espresso allo stesso modo osservando che a Trump è stato dato il compito di fermare il Nuovo Ordine Mondiale.

E’ uno scontro che travalica i confini della politica per approdare in quelli della spiritualità perchè in gioco in questa guerra ci sono delle forze molto più grandi.

Ora resta da capire se Trump davvero gode di quella protezione divina di cui hanno parlato sia padre Zimmer sia monsignor Viganò.

L’autunno che cambierà la storia del mondo è appena iniziato e ora tutti attendono di conoscere il proprio destino.

Questo blog si sostiene con il contributo dei lettori. Se vuoi aiutare anche tu la libera informazione, clicca qui sotto.

https://www.paypal.me/CesareSacchetti

128 pensieri riguardo “Trump positivo al Covid: la mossa per mettere fine all’operazione terroristica Covid e fermare il Nuovo Ordine Mondiale?

  • 5 Ottobre 2020 in 10:05
    Permalink

    Contattiamo Paolo Maddalena, Luciano Barra Caracciolo, Alberto Bagnai e quanti in Italia hanno a cuore la propria dignità e quella del loro paese, l’Italia, ci devono coordinare con gli strumenti giuridici ed economici ed organizzativi per promuovere azioni legali ma di contrasto a questo SISTEMA DI DITTATURA E DISINFORMAZIONE AL QUALE siamo sottoposti

    Rispondi
  • 5 Ottobre 2020 in 11:20
    Permalink

    TRUMP è veramente la persona che ci libererà dai satanici massoni sionisti! Credo che la “battaglia finale” la vedremo entro quest’anno.. sarà qualcosa di indicibilmente feroce da parte dei satanisti che vedono estinguersi il loro piano kalergy infernale. Pensiamo positivo, vincerà Trump con Kennedy e tutti i patrioti americani e di altre nazioni. Probabilmente siamo molti di piu di quello che si pensa e tutti animati da una vera fede, mentre i servi dei satanisti non lo fanno per fede ma per denaro, sono spregevoli mercenari che quando vedranno che la loro infame guerra sarà persa nel giro di poche ore spariranno in cerca di un rifugio, che non c’è, perché questi lazzaroni, assassini sono già segnalati. Viva il grande TRUMP con il grande PUTIN.

    Rispondi
    • 5 Ottobre 2020 in 13:00
      Permalink

      Caro Beniamino, grazie per il tuo commento caloroso. In un unico punto discordo, quando tu dici che i satanisti lo fanno per Denaro. L’ultimo dei loro problemi è il denaro. Loro hanno la loro fede. Servono il male e tutto ciò che lo rappresenta e ne deriva. Cerco, nel mio piccolo, non di combattere il male ma di operare nella luce per quanto mi è concesso. Ogni volta che mi arrabbio ricordo a me stessa che la rabbia nutre i nostri nemici. Ed ogni volta che lasciamo la rabbia fuori di noi li lasciamo senza cibo ed indeboliti.

      Rispondi
      • 12 Ottobre 2020 in 13:06
        Permalink

        Concordo Piera. Se abbiamo fede dobbiamo solo ricordare che siamo fatti di Luce e che la luce può irradiare fuori solo se siamo in pace, senza giudizi ne rabbia, e solo allora vedremo uscire una Potrnza mai vista. Il nostro compito è rientrare in noi, ogni giorno, giorno per giorno, nella Volontà di fare Luce per evolvere. Grazie a tutti

        Rispondi
    • 12 Ottobre 2020 in 9:28
      Permalink

      Scusi Beniamino, per caso lei è di Bergamo? Conoscevo una persona di nome Beniamino che segue la geopolitica, grazie

      Rispondi
    • 13 Ottobre 2020 in 8:28
      Permalink

      Buongiorno Beniamino,
      Ottimo il Suo commento.
      Però, sono d’accordo con Piera Ester, denaro ne hanno quanto ne vogliono, praticamente gli scorre come per noi l’acqua dal rubinetto.
      La sola cosa che gli fa gola è il POTERE, poter manipolare il mondo secondo i loro perversi ed insani capricci.
      Buona giornata.

      Rispondi
  • 5 Ottobre 2020 in 11:30
    Permalink

    Oltre a Trump, sarebbe necessario un colpo di stato, anche cruento, in Vaticano.

    Rispondi
    • 5 Ottobre 2020 in 12:30
      Permalink

      Già, ma non saranno certo gli italiani a farlo.
      A meno che tu non stia pensando ai russi…Putin ha già detto chiaro che il mondo è in mano a pedofili satanisti, e molti di loro si nascondono appunto entro le mura vaticane.

      Credo però che sarà Bergoglio stesso il colpo di stato finale, è stato messo al suo posto esattamente per finire di smantellare la Chiesa Cattolica.

      Rispondi
  • 5 Ottobre 2020 in 12:28
    Permalink

    Durante la Grande Reclusione, che gli anglofili chiamano lockdown, ho visto gente alla disperazione, che usciva in cerca di carità per mettere qualcosa nel piatto.
    Alla fine, della Grande Reclusione, quando ci “hanno concesso” di uscire per fare attività fisica, sono andata a correre sul mare con mia figlia. Ci hanno seguito uomini in divisa (spiaggia deserta per chilometri) e non soddisfatti, per radio hanno inviato un elicottero, che si è lungamente soffermato sulle nostre teste per controllare che stessimo davvero correndo. È in quel momento che ho capito che lo Stato non eravamo noi e che tra noi e Stato, il patto si era rotto. Quante persone avrebbero potuto sfamare con i soldi buttati in quella inutile “giratina” in elicottero?
    Mascherine obbligatorie all’aperto per tutti e impossibilità di controllo sui luoghi di lavoro.
    È la vessazione il fine ultimo, non la tutela della salute. Il farci sentire braccati e senza vie di fuga.
    Tutto questo, appare chiaramente un disegno con fini ben altri, che il contenimento di una malattia.
    Nell’articolo è perfettamente dipinto lo scempio a livello nazionale.

    Quello che mi chiedo è: cosa potrà fare di concreto Trump? quando si parla dell’America, si dimentica che la quasi totalità della ricchezza, è concentrata nelle mani di una decina di aziende, che il globalismo lo vogliono eccome. È destino del mondo sprofondare in un grande pantano, prima di partorire uomini temprati alla lotta?

    Rispondi
  • 5 Ottobre 2020 in 12:47
    Permalink

    grazie del bellissimo articolo! e che Dio aiuti Trump e tutti noi 😉

    Rispondi
  • 5 Ottobre 2020 in 13:15
    Permalink

    Per quello che ho potuto leggere Trump sta cercando di “risvegliare” il popolo da un’ apatia che dura da decenni .Approfittando di questa “apatia” ( o non reazione ) si sono a poco a poco imposte nel mondo restrizioni con lo scopo finale di livellare e indirizzare totalmente il pensiero della gente comune .
    Qui in Italia sono bastati 80 euro ( da parte di Renzi ) per ottenere il 40% dei voti.
    Non sara’ facile “ri-educare” le persone condizionate da questa martellante propaganda dei media, degli opion makers , degli influencers ecc. ecc.
    Sara’ come risvegliare le persone da un lungo letargo e far loro riscoprire che vivere secondo certi valori morali “ripaga”

    Rispondi
  • 5 Ottobre 2020 in 14:59
    Permalink

    Тръмп е водеща фигура и аз също като милиони други, се надявам, вярвам, знам, че ще оцелее и ще води дружината за спасение на човечеството.
    Убедена съм също така, че не е само той и не е сам. Зад него стоят мощни сили, които бдят за живота му.
    Също съм на ясно, че и извънземни добронамерени сили са в помощ за премахване на фиатната парична система, на тези, които я създадоха и поддържат, както и разчистването на планетата ни от сатанисти, дълбока държава и всички останали нечовеци стремящи се към световен ред и заробване на човечеството.
    Ще се справи Тръмп, защото това е план, който е подготвен от преди много десетилетия. Има закрилата на всички събудени със своите молитви, Любов и вяра в него.

    Rispondi
    • 5 Ottobre 2020 in 18:10
      Permalink

      Trump è una figura di spicco e io, come milioni di altri, spero, credo, so che sopravviverà e guiderà il salvataggio dell’umanità.
      Sono anche convinto che non sia solo e non solo. Dietro di lui ci sono forze potenti che vegliano sulla sua vita.
      Sono anche chiaro che forze extraterrestri ben intenzionate stanno aiutando ad eliminare il sistema monetario fiat, coloro che lo hanno creato e mantengono, così come la pulizia del nostro pianeta dai satanisti, uno stato profondo e tutti gli altri inumani che lottano per l’ordine mondiale e schiavitù dell’umanità.
      Trump avrà successo, perché questo è un piano preparato molti decenni fa. Ha la protezione di tutti risvegliati dalle sue preghiere, amore e fede in lui.

      Rispondi
  • 5 Ottobre 2020 in 15:52
    Permalink

    Sono basita ma quante corbellerie tra articolo e commenti. Illuminati,massoneria ma di che parlate? Leggetevi il libro “il capitalismo della sorveglianza “ poi mi dite dove sta Trump e Putin. Il mondo è bello perché è vario

    Rispondi
    • 5 Ottobre 2020 in 16:11
      Permalink

      A parte la pubblicità ad un libro, non è che il suo commento porti molti argomenti a sostegno. Sarebbe interessante sapere dove sarebbero le corbellerie con qualche elemento serio, altrimenti non è altro che un commento superficiale e privo di sostanza.

      Rispondi
  • 6 Ottobre 2020 in 7:34
    Permalink

    Riferendomi al commento dell’utente Lucia:

    Non c’è alcun bisogno di spendere soldi in libri che spiegano ciò che è già sotto gli occhi dei più svegli, ovvero che siamo in mano a un gruppo di multinazionali che attraverso il nostro uso della rete ci spiano e controllano ogni nostro singolo acquisto, gusto, desiderio e opinione politica.
    Siamo spiati h24.
    È dai tempi di Facebook che la questione si è fatta molto chiara, essendo questo e tutti gli altri social creazioni della CIA per controllare l’umanità e carpirle dati personali.

    Quello che però questi libri e i loro autori si guardano bene dal rivelare è chi ha voluto e creato tutto questo, forse perché ne fanno parte anche loro o le devono i loro posti prestigiosi nelle università da cui pontificano liberamente senza mai offrire soluzioni per cambiare il sistema: la Massoneria, e tutte le sue infinite diramazioni nel mondo.

    Siamo in mano ad un gruppo di individui ricchissimi, psicopatici criminali che stanno giocando da millenni col destino umano, questo perché essendo inconsapevoli diamo loro enorme potere è chiaro, ma anche perché in società complesse come la nostra appaiono sempre, in modo fisiologico gruppi di potere che fingendo di voler migliorare la vita umana (con Internet ad esempio) finiscono poi per distruggerla.

    La buona notizia è che moltissimi hanno capito il gioco che va avanti da troppo tempo, e le cose cambieranno. Stanno già cambiando.
    La consapevolezza non solo dei meccanismi di controllo e potere, ma soprattutto di chi lo esercita e da dove ha fatto sì che si stia raggiungendo la famosa massa critica necessaria a rovesciare questo paradigma disumano.

    Trump e Putin non sono due santi, ma due capi di Stato occupati a tentare di liberare i loro paesi dalla perniciosa decadenza di valori e qualità della vita dei loro popoli, e lavorano per forze umane e non umane che hanno deciso che lo squilibrio sulla Terra debba essere sanato adesso.
    Il caos non può durare all’infinito ed è agli sgoccioli, ma i suoi colpi di coda saranno terribili, le conseguenze devastanti.

    Ognuno di noi lavori per il bene e resista, specie nei momenti peggiori, la libertà costa fatica e sangue ma ne vale la pena.

    Rispondi
    • 6 Ottobre 2020 in 9:35
      Permalink

      Carissima e lucidissima Iris,
      Il tuo commento porta in superficie ed alla luce quello che in molti sappiamo ma non riusciamo a formulare in modo così chiaro. Te ne sono grata.

      Rispondi
      • 6 Ottobre 2020 in 15:13
        Permalink

        Grazie a te Piera Ester, è un piacere per me condividere le mie umili opinioni con voi.

        Rispondi
        • 6 Ottobre 2020 in 19:05
          Permalink

          ho letto nel precedente articolo che ha scritto
          “Non commento da un po’, ho preferito limitarmi a leggere i commenti delle ultime settimane, e devo dire che c’e di che rabbrividire”.
          Ora considerato che vedo in ciò che scrive solo luoghi comuni, ciò che l’ha fatto/a rabbrividire deve essere senz’altro qualcosa di non comune, o poco comune.
          Potrebbe spiegare cosa l’ha fatto/a rabbrividire?

          Rispondi
          • 7 Ottobre 2020 in 6:42
            Permalink

            Esiste l’opzione di saltare i commenti, lavanderia greca, lo sapeva?
            Lei piuttosto che soluzioni geniali offre all’annosa questione del dover lavare i panni sporchi del mondo?

          • 7 Ottobre 2020 in 8:24
            Permalink

            A Lavanderia greca,
            Io invece sono curiosa di capire perché invece di apportare qualche opinione utile sente sempre e solo il bisogno di fare polemiche sterili. Grazie.

  • 6 Ottobre 2020 in 9:40
    Permalink

    Prof. Sacchetti, articolo magistrale!
    Chapeau!
    Se all’orizzonte si profilano tempi di feroce repressione come quelli da Lei descritti, per i dissidenti come me è forse giunto il tempo di posare lo smartphone e di imbracciare il kalashnikov…

    Rispondi
    • 10 Ottobre 2020 in 12:46
      Permalink

      Io intanto ho tirato fuori il mio vecchissimo, buonissimo Nokia…

      Rispondi
  • 6 Ottobre 2020 in 9:45
    Permalink

    Riprendo un passaggio del post di Sacchetti che trovo interessante. Come molti altri suoi pezzi.

    “Si assistono a scene paradossali di programmi televisivi dove gli appartenenti al mondo dello spettacolo, al soldo del regime, sono esonerati dall’indossare la mascherina al chiuso, mentre al comune mortale invece viene chiesto di indossarla all’aperto”.
    Ovviamente il riferimento è allo show del sabato sera “Ballando con le stelle” condotto da Milly Carlucci. Show, apparentemente innocuo e “d’evasione”, ma in realtà trattasi di un astuto format venduto in tutti i paesi con lo stesso titolo (“Dancing with the stars”, “Danser avec les étoiles ecc.). Si tratta di un formidabile veicolo per propagandare e imporre in modo apparentemente leggero, molti temi della famigerata agenda. Vediamo quali:

    1) in giuria ci sono due omosessuali dichiarati sui 5 giurati, i quali si mostrano pure arroganti, dispotici e petulanti.
    2) quest’anno c’è una lesbica dichiarata che danza con una donna (Rosalinda Celentano) e ciò serve ad abituare all’idea che la coppia non sia più quella canonica fatta da un uomo e una donna.
    3) c’è un altro gay dichiarato negli apprendisti ballerini-ospiti (Costantino della Gherardesca) che ha la grazia di un orso dentro un gabbione, ma serve egregiamente allo scopo.
    4) c’è un trans di nome Victoria (dal film di Blake Edwards “Victor Victoria) che serve a sdoganare il transgenderismo e ad abituare all’ideologia “gender” lo spettatore secondo tutta una serie di finestre di Overton poste nel programma.

    In sostanza è verissimo che loro possono abbracciarsi, toccarsi, sbaciucchiarsi mentre il popolino beota e pagante guarda, tace, acconsente e non si accorge di nulla. E magari se glielo ordinano, metterebbe pure la maschera mentre sta rinchiuso in casa. Chiedo venia se sono andata un po’ OT, ma tutto ciò fa sempre parte dello stesso “pacco”. Pacco mondialista.

    Rispondi
    • 6 Ottobre 2020 in 12:02
      Permalink

      Buono a sapersi Nessie…
      Anche li non ci capitero’ neanche per sbaglio..
      Vanità delle vanità, tutto è vanità..

      Rispondi
      • 12 Ottobre 2020 in 9:30
        Permalink

        Scusi Alda per caso lei è della provincia di Bergamo? Conoscevo un’Alda che segue questi temi.. Grazie, ciao

        Rispondi
        • 15 Ottobre 2020 in 16:54
          Permalink

          No no… Sono romana trapiantata in Liguria per matrimonio🤗

          Rispondi
    • 8 Ottobre 2020 in 10:24
      Permalink

      Bravissima Nessie! Parole sacrosante e ottima osservazione grazie!

      Rispondi
  • 6 Ottobre 2020 in 10:28
    Permalink

    O mamma mia!
    Dio, madonne, massonerie, satana.
    Resto sempre stupito dell’immaturità umana, ancora così superstiziosa.
    Il dio della Bibbia fa inorridire, quello non e Dio, i vangeli sono pieni di inesattezze e vendono come figlio di dio un personaggio storico politico, non un santo che faceva miracoli inseriti lì per folklore e per gli ignoranti creduloni.

    Che ci siano individui malati con il desiderio di potere assoluto lo spiegavano numerosi professori europei, come per esempio l’ex consigliere del governo Mitterrand, il prof. Alain Parguez.

    Che il capitalismo neoliberista fosse solo neofeudalesimo camuffato i tecnici se ne sono accorti da molti anni, solo la gente comune e i politici ignoranti non lo capiscono o a questi ultimi gli conviene non capirlo perché ci sguazzano ben pagati. Il prof. Parguez spesso ha parlato di pioggia di miliardi per il progetto neofeudale europeo ed anche americano e quindi globalista.

    Il complotto è solo quello della psiche malata, non certo di poteri esoterici e religiosi tanto è vero che Satana nei testi sacri originali non esiste, è sempre stata un’invenzione politica.

    Quello che mina messaggi come questo è tutta l’impalcatura mistico-religiosa, che mostra ignoranza.

    Rispondi
    • 6 Ottobre 2020 in 11:25
      Permalink

      Io invece resto stupito dell’ignoranza e della presunzione di questo commento che evidentemente non conosce nemmeno i testi sacri dal momento che Satana è menzionato più volte. Il resto è un mucchio di elucubrazioni false e imprecise degne di Dan Brown e del codice Da Vinci.

      Rispondi
    • 6 Ottobre 2020 in 16:42
      Permalink

      Roberto, sei il sottoprodotto di questa società atea e laicista che ha ucciso Dio, globalista mondialista, massonica, satanica per cui il motto è: produci, consumi, crepa. Solo corpo. No anima. Il Sistema si serve proprio delle persone come come te che sono appunto servi consapevoli o inconsapevoli. Colui che ignora è semplicemente ignorante. Inoltre mostri di non sapere osservare minimamente la realtà che ti circonda. Il tuo eloquio è inoltre rozzo e grezzo. Di seguito delle parole (da un altro articolo di Sacchetti) che parlano di te (delle persone come te): “ L’aspetto più paradossale di questa nuova società mondialista è che sta prendendo vita un homo novus di tipo huxleyano, dove le persone non sono cittadini consapevoli che vogliono difendere i loro diritti, ma al contrario sudditi e schiavi felici di esserlo.
      L’evoluzione della tecnologia e il controllo totale dei mass-media hanno consentito sostanzialmente di annullare il pensiero critico.“.
      Non parlare della Bibbia che non sai nemmeno cosa sia. Gesù stesso parla più volte di Satana. È proprio vero che la maggiore astuzia del diavolo è far credere che non esista. Purtroppo la tv lobotomizza il cervello. Ci sei cascato. Anche tu.

      Rispondi
      • 6 Ottobre 2020 in 18:58
        Permalink

        Tutto così vero. Il secolo dei lumi ha dato tante svolte ed è riuscito ad arrivare ad ogni strato della società facendo il su9lavoro di falciatore senza scrupoli.

        Rispondi
  • 6 Ottobre 2020 in 11:58
    Permalink

    E tu che sei così maturo e non superstizioso che ci fai in un blog di matrice cristiana? Devi venire a seminare zizzania? Io in un blog ateo (tipo UAAR) non ci entro neanche per sbaglio…
    Dalla foto non sembri di primissimo pelo, sarà meglio che ti ravveda se non vuoi conoscere satana personalmente…
    Non sarà un belvedere👿👿👿👿

    Rispondi
  • 6 Ottobre 2020 in 14:28
    Permalink

    Io spero e prego affinchè il buon DIO preservi e mantenga in buona salute Donald Trump!
    Credo che quest’uomo, in qualità di Presidente dell’America, sia l’unico Presidente Americano che protegge i bambini e gli esseri indifesi: E questo lodevole ed encomiabile comportamento dà parecchio fastidio al deep-state che, essendo satanista, pederasta e colpevole di crimini orrendi contro l’umanità, odia Donald Trump al punto tale da volerlo distrutto!
    A mio avviso, questi “pazzi criminali scatenati” andrebbero condannati a morte tramite sedia elettrica o camera a gas, Per Altissimo Tradimento Del Popolo Americano E Dell’Umanità Intera!
    Spero in una sua rielezione!!!

    Rispondi
  • 7 Ottobre 2020 in 0:36
    Permalink

    Caro Direttore Sacchetti, vorrei solo fare una precisione: secondo la esposizione del prete americano Capoverdi, Tom Zimmer, era un semplice laico, molto pio però, e che viveva esperienze mistiche.

    Rispondi
    • 7 Ottobre 2020 in 7:23
      Permalink

      Salve Franklin, credo sul suo epitaffio ci sia scritto “Padre Thomas Zimmer”. Avevo fatto una ricerca ed era uscito questo.

      Rispondi
      • 7 Ottobre 2020 in 19:38
        Permalink

        Saccheti, scusi l inesattezza ,mi correggo, il medico in questione,che raccolse per primo la “profezia”
        del laico thomas zimmer su’ trump , e’ claud curren e non donald curren ( evidente lapsus freudiano😁)

        Rispondi
  • 7 Ottobre 2020 in 6:06
    Permalink

    “Gmork: ‘Sei uno sciocco e non sai un bel niente di Fantàsia. È il mondo della fantasia umana. Ogni suo elemento, ogni sua creatura scaturisce dai sogni e dalle speranze dell’umanità e quindi Fantàsia non può avere confini.’
    Atreyu: ‘Perché Fantasia muore?’
    Gmork: ‘Perché la gente ha rinunciato a sperare. E dimentica i propri sogni. Così il Nulla dilaga.’
    Atreyu: ‘Che cos’è questo Nulla?’
    Gmork: ‘È il vuoto che ci circonda. È la disperazione che distrugge il mondo, e io ho fatto in modo di aiutarlo.’
    Atreyu: ‘Ma perché!?’
    Gmork: ‘Perché è più facile dominare chi non crede in niente ed è questo il modo più sicuro di conquistare il Potere.’
    Atreyu: ‘Chi sei veramente?’
    Gmork: ‘Io sono il servo del Potere che si nasconde dietro il Nulla. Ho l’incarico di uccidere il solo in grado di fermare il Nulla. L’ho perso nelle paludi della Tristezza. Il suo nome era Atreyu.
    Atreyu: Se tanto dobbiamo morire, preferisco morire lottando. Attaccami Gmork! Io sono Atreyu!’ ” (Da “La Storia Infinita” di Michael Ende).

    Rispondi
    • 7 Ottobre 2020 in 13:40
      Permalink

      Grazie! Che bei ricordi! Non me lo ricordavo!
      E che frasi profonde in un film da banbini.
      Confrontate alle porcherie che gli vengono propinate oggi c’è da piangere.

      Rispondi
      • 7 Ottobre 2020 in 15:24
        Permalink

        Grazie a te. Vorrei ricordare però che “La Storia Infinita” è prima di tutto un libro di Michael Ende da cui poi è stato adattato l’omonimo film che tu citi.

        Rispondi
        • 8 Ottobre 2020 in 11:14
          Permalink

          Lo sapevo, hai ragione, ma il cuore ha risposto prima che la testa se ne accorgergesse 🙂

          Rispondi
          • 8 Ottobre 2020 in 19:05
            Permalink

            ❤️

  • 7 Ottobre 2020 in 8:58
    Permalink

    Iris hai scritto: “Non commento da un po’, ho preferito limitarmi a leggere i commenti delle ultime settimane, e devo dire che c’e di che rabbrividire”. Poi scrivi: “Esiste l’opzione di saltare i commenti, lavanderia greca, lo sapeva?”. Quindi prima dici che hai letto i commenti e che ti hanno fatto rabbrividire (se ti hanno fatto rabbrividire vuol dire appunto che li hai letti) poi, per non rispondere alla giusta domanda di Lavanderia Greca, scrivi che “Esiste l’opzione di saltare i commenti” dicendo in pratica che non li hai letti i commenti. Ti contraddici in pieno. Pongo di nuovo la domanda di Lavanderia Greca: “Potrebbe spiegare cosa l’ha fatto/a rabbrividire?”.

    Rispondi
    • 7 Ottobre 2020 in 9:21
      Permalink

      Lo chiameremo spazio delle polemiche

      Rispondi
      • 7 Ottobre 2020 in 15:35
        Permalink

        Iris. O ti contraddici o non sai spiegarti. Se scrivi a Lavanderia Greca che si possono saltare i commenti in risposta alla sua richiesta (nei tuoi confronti) di specificare quali siano i commenti che ritieni da brividi, significa o che hai saltato tu quei medesimi commenti o che inviti lui Lavanderia a non leggere i tuoi. Non sei stata chiara. Ed in ogni caso non hai risposto. Scrivi Analfabetismo Funzionale banalmente ed esattamente come il tuo compare alter ego Filippo Scolari: ti commenti da sola. Puoi fare di meglio tu e il tuo esoterismo ridicolo che serve solo a te e in cui ti compiaci: evidentemente hai bisogno ai tuoi occhi e a quelli degli altri di disporre di questi poteri piccoli piccoli. Ma per te grandi grandi.

        Rispondi
        • 7 Ottobre 2020 in 19:26
          Permalink

          Sei davvero comico caro coerenza, con iris ho avuto degli accesi scambi di commenti, dove la cara iris ha trasceso ( non in senso mistico) a livello linguaggio di caserme nei miei confronti,commenti che tutto posson far pensare ,fuorche’ che io sia il suo alter ego.
          Ergo , devo ipotizzare che tu non sia ,come iris scrive seccamente un analfabeta funzionale,
          ma forse, piu’ un dissociato cognitivo, con l aggravante della paranoia.
          Guarda se vi ci accantite contro con questo fare da cacciatori di eretici,iris rischiate di farmela diventare simpatica.
          Al netto delle sue blavatskyerie esoteriche, alle quali la vedo sempre e comunque assai affezionata, comincio a preferire di gran lunga lei a certi torquemada paranoici.
          Mi stia bene, lei e il suo “compare” lavandaio.

          Rispondi
          • 7 Ottobre 2020 in 20:45
            Permalink

            Filippo quanto sei ripetitivo e prevedibile. E comunque tu e Iris usate le stesse parole. Per te, tutti sono analfabeti funzionali, dissociati cognitivi e tutti paranoici. Da quale pulpito! Inizia a guardare te stesso che guardi la pagliuzza negli altri e hai una trave grande come una casa dentro di te!

          • 8 Ottobre 2020 in 8:23
            Permalink

            Scolari, una volta per tutte almeno per me:

            Studiare esoterismo e il fenomeno della Massoneria non significa affatto essere affezionati all’argomento. Trovo il termine “affezionata” forzato e persino grottesco a dire il vero.
            Che Falcone per caso era affezionato alla mafia?
            C’è chi è soddisfatto nel restare ad una conoscenza superficiale degli eventi della storia umana e chi invece scava per tentare di comprendere, seppur in modo mai esaustivo, la regia e le motivazioni di quegli stessi eventi.
            Se questo crea disagio ai cattolici non è un mio problema, a me non crea alcun disagio stare in un blog di matrice cattolica finché il gentile Sacchetti è disposto a ospitare i miei commenti.

            E molliamo la Blavatsky che non ho mai citato, io mi rifaccio a conoscenze assai più antiche della teosofia, la quale si rifà a quelle stesse conoscenze spacciandole per messaggi originali di entità disincarnate.
            A casa mia le fratellanze bianche non hanno permesso di soggiorno.

            Se ad esempio facessi qui dentro l’esegesi reale del passo della Genesi riguardo l’albero della conoscenza e la cacciata di Adamo ed Eva dal paradiso terrestre chissà quanti cattolici perderebbero i sensi.
            Eppure l’albero è di fondamentale importanza in pratiche spirituali antichissime, che esistono da ben prima del cristianesimo e gli sopravviveranno di sicuro.

            E giacché le sono “quasi simpatica”, sotterriamo l’ascia di guerra, che ne dice?

          • 8 Ottobre 2020 in 10:31
            Permalink

            Scrivi che iris ha trasceso ( non in senso mistico) a livello linguaggio di caserme nei tuoi confronti. A dire il vero , è esattamente il contrario. Tu hai trasceso con lei in un linguaggio da caserma molto offensivo.

      • 7 Ottobre 2020 in 23:26
        Permalink

        egregia Iris, ripeto che ella parla di luoghi comuni.
        Cosa vuol dire “l’opzione di saltare i commenti?” ????
        Prima scrive che che è “rabbrividita” dai commenti mentre ella era in astinenza di scrittura poi se ne esce alla Scolari e piera ester che ha l’opzione di saltare?
        Visto che ha letto i commenti lo sa chi il Condottiero? è forse quello che si è scritto di lui che l’ha fatta rabbrividire?
        Per sua informazione a chi, nel post del Condottiero smascherato, mi ha chiesto di rispondere ho risposto e soddisfatto la richiesta mica ho detto di aver l’opzione di saltare i commenti?
        Per Vostra informazione Trump è guarito.
        Ora, egregio sacchetti, cancella pure questo che forse di panni ne ho lavati fin troppi?
        di modo che resti l’opzione di saltare, come in precedenza gli stati confederati d’europa

        Rispondi
  • 7 Ottobre 2020 in 13:42
    Permalink

    Vedi bravuomo e malaccorto lavandaio, a voler sbiancare troppo , come spesso ti vanti di fare , rischi solo di buttar viai lenzuoli, l acido muriatico si usa eventualmente per i pavimenti incrostati, non per il bucato.
    Magari l acido muriatico della polemica contro chi avanza dubbi su’ certi personaggi della curia vaticana puo’ servire a sbiancare i sepolcri ( vaticani), che comunque all interno (IOR) rimangono
    pieni di marcio e vermi.

    Mt 23/27
    In quel tempo, Gesù parlò dicendo: “Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che rassomigliate a sepolcri imbiancati: essi all’esterno son belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume. Così anche voi apparite giusti all’esterno davanti agli uomini, ma dentro siete pieni d’ipocrisia e d’iniquità.

    Continua pure a dare spettacolo di te stesso.

    Rispondi
    • 7 Ottobre 2020 in 23:43
      Permalink

      io lavo non do spettacolo. Lo spettacolo lo dai tu e la tua truppa con le tue gesta cavallersche dal fiorino d’oro al dollaro pre trump… passando per il nazismo, antesignano e creatore del mondialismo.
      Si parva licet a sacchetti.

      Rispondi
  • 7 Ottobre 2020 in 15:28
    Permalink

    Piera. Sei la prima a essere polemica tu.
    Lavanderia Greca ha fatto una domanda che sorge spontanea chiedendo quali commenti abbiano fatto rabbrividire Iris.
    Iris evidentemente elude la domanda. Evidentemente tu senti il bisogno di difendere sempre Iris che però non ha bisogno delle tue difese.

    Rispondi
    • 8 Ottobre 2020 in 1:43
      Permalink

      Non è affatto il bisogno di difendere Iris. È una constatazione di quello che sta diventando questo spazio. Invece di essere un luogo per diventare consapevoli attraverso lo scambio di opinioni sta diventando un’arena per polemiche inutili. Dato che è l’unico spazio del genere che conosco mi spiacerebbe doverlo abbandonare perché diventato sterile. Sta diventando una sorta di riunione di condominio dove Le persone vanno per mostrare il loro ego. Ho già dovuto abbandonarlo Per un tempo a causa del terreno diventato sterile a furia di polemiche di ego gonfiati. Mi spiacerebbe doverlo fare di nuovo.

      Rispondi
      • 8 Ottobre 2020 in 6:49
        Permalink

        In effetti, invito anche io a non fare ulteriori e sterili polemiche tra le persone che commentano. Se avete divergenze personali, evitate di beccarvi in continuazione. Non porta veramente a nulla.

        Rispondi
        • 8 Ottobre 2020 in 9:02
          Permalink

          Caro Cesare Sacchetti,
          Ringrazio per il commento sperando che venga recepito. Questo è per me uno spazio che può Essere veramente prezioso perché può aiutare a farsi delle opinioni sui temi trattati purché non venga fagocitato dall’ego di ogni commentatore.

          Rispondi
        • 8 Ottobre 2020 in 11:37
          Permalink

          …e, cosa più grave, queste sterili (e noiose) diatribe, vanno ad inficiare la credibilità del sito agli occhi di un potenziale nuovo lettore.
          Per questo credo che alcuni tra questi commentatori, siano “agenti disturbatori” del Sistema (e credo anche pagati, seppur con qualche nocciolina).

          Rispondi
        • 8 Ottobre 2020 in 18:23
          Permalink

          caro saccheti spiegati bene: chi fa le polemiche chi fa una legittima domanda o chi risponde con “l’opzione di saltare i commenti” a cui si sommano coreifi con lo stesso canto? Chi poi chiede “Coerenza”?
          Giusto che un blog non è un luogo di polemica (per altri versi la polemica è il sale dell cd. democrazia).
          Ma se uno dice che rabbrividisce a leggere i commenti la cosa non riguarda pure te?

          Rispondi
          • 8 Ottobre 2020 in 18:38
            Permalink

            Per quello che riguarda l’espressione dei commenti che fanno rabbrividire, ho già risposto a Iris. Mi riferisco agli scambi di epiteti tra gli utenti che dopo un po’ diventano stucchevoli.

        • 8 Ottobre 2020 in 20:18
          Permalink

          caro sacchetti, non per polemica. Ma io mi chiamo lavanderia greca e non iris.
          Se tu hai risposto a Iris non hai certamente risposto alla mia domanda.
          E anche se ignoro (e manco mi interssa) per logos (quella cosa inventata in grecia) Iris avrà scritto luoghi comuni e in ogni caso non di “opzione di saltare i commenti”.
          Che Scolari sia un infiltrato del Mondialismo nel tuo sito non è un epiteto è un fatto.
          Come un fatto è che ciò è emerso mentre costui pigliava a pesci in faccia quello che tu hai scritto su Trump, Viganò…e gli ho risposto che ciò è degno del Russi Gate. Oltre al fatto che – e gli è stato pure scritto, antatevelo a rivedere- ha insultato pure non solo me ma diversi altri commentatori (da allora non più presenti).
          Poi, sempre senza polemica, al coreifo che per primo ha parlto di POLEMICA STERILE e tutti loro coreifi, a chi fosse interessato consiglio di leggere un libro di Nando Della Chiesa (credo anni 80) “Il Dizionario del Perfetto Mafioso” dove è spiegata la “Sterile Polemica” e le sue varianti… e le loro finalità.
          Si parva licet, sacchetti!

          Rispondi
          • 8 Ottobre 2020 in 20:59
            Permalink

            Lo vedo che ti chiami lavanderia greca, ma visto che hai menzionato un’osservazione fatta da Iris, ho risposto su quella..Per quanto riguarda gli epiteti, non mi sto riferendo a quello che hai scritto tu nel commento..

          • 9 Ottobre 2020 in 7:42
            Permalink

            Come sei pesante caro lavandaio🙄🙄🙄🙄🙄🙄🙄

  • 7 Ottobre 2020 in 21:47
    Permalink

    Sacchetti, visto che non vedo il mio commento al quale avevo aggiunto una correzione

    Lo riformulo, cercando di non urtare la sua suscettibilita’
    Thomas zimmer era un laico, sull epitaffio chiunque puo’ decidere cosa scrivere , ma zimmer era un laico per anni residente a loreto dove si dedicava alla preghiera ,ed era conosciuto come the loreto hermit, la sua “profezia” su’ trump risale agli anni 80,e fu’ raccolta per primo dal medico americano claude curren .
    Ecco la sua intervista sul personaggio zimmer e sulle vicende legate al loro incontro tratta dal canale yt
    Lifesitenews
    https://youtu.be/YBsiXN9mLS4

    Cassero’ il riferimento a come si dovrebbero fare certe ricerche,ma non casso e ribadisco,
    che se avete davvero fede nella speranza che trump sia l uomo mandato dalla provvidenza,( io,no come ben sai) almeno cercate di cementare tale fede con informazioni esatte.
    Semplici va bene , ma senza essere prudenti……., vi vedo facili prede dei lupi , poiche’

    In Matteo 10,16 Gesù dice: “Ecco: io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe”

    Ma soprattutto occhio ai lupi travestiti da agnelli, la vista puo’ ingannare, ma a naso ,dall odore
    si riesce a riconoscerli.

    Rispondi
    • 8 Ottobre 2020 in 10:19
      Permalink

      Filippo, ti chiedo cortesemente senza polemiche: ma perché insisti tanto che Zimmer non fosse un frate? In ogni caso era un eremita cattolico il che è molto significativo oppure forse era un laico consacrato. Ma anche se fosse semplicemente un laico laico e basta, cosa cambia? Tal Zimmer ha fatto una profezia (l’elezione di Trump Presidente degli Stati Uniti d’America) decenni fa quando era semplicemente impossibile da prevedere e la profezia si è avverata quindi si può supporre che anche la seconda parte della profezia possa avverarsi.

      Rispondi
  • 8 Ottobre 2020 in 10:13
    Permalink

    un esempio della ristretta cerchia di illuminati esonerati. l’universita’ di padova , centro nevralgico dell’operazione con la capua, palu’, volontariato, crisanti, zaia,polidoro, protezione civile ha emesso a fine settembre le regole per la didattica in presenza
    http://ipotesidilavoro.altervista.org/Argomenti/coronavirus/media/docenti.jpg

    bisogna colpire il centro della “piovra” che sta facendo esperimenti da esportare poi su larga scala (vo’, tracciamento studenti, voto elettronico)

    Rispondi
  • 8 Ottobre 2020 in 18:39
    Permalink

    Grazie all’autore del blog per i suoi eccellenti articoli; è un piacere anche leggere gli interventi di Iris

    Rispondi
  • 9 Ottobre 2020 in 1:48
    Permalink

    In conclusione scrivo quanto segue per chi dice (Iris et similia) a chiacchiere che Trump e l’altra faccia della medaglia di Obama/Clinton. E anche a chi mi accusa (Piera ester(a)) di non portare alcun contributo alla discussione.
    L’incipit del tuo articolo, Sacchetti, trae spunto, a avviso della lavanderia, dalla logica in Sylvain Laforest del 26.03.2020, lo stesso che ha convinto la lavanderia a decidere dell’ondivaghismo Trumpiano descritto dai media (ma già bisogna essere svegli per intendere l’ondivaghismo altrimenti si crederà sempre a un Trump “megalomane, “cialtrone” etc. etc.).
    1
    Perché allora per Iris, Scolari e sodali Trump è considerato come un “Santo”.
    Io sono certo (e come me tanti altri) che Trump non è un santo ma un Uomo capitato al comando del massimo potere fino ad oggi conosciuto. E non per profezie ma perché quelli che non contano niente (e nello specifico USA) ebbero “le palle piene” di guerre, fame, oppressione e Nuovo Ordine Mondiale (oltre che desiderio di mantenere lo status di vita compromesso dai pre Trump). Si spera che continuino ad averle “piene”
    2
    Iris, Scolari e sodali dicono pure, per semplificare, che Trump è l’altra faccia di Bush-Clinton-Obama.
    Analisi dei fatti di chi è coinvolto nel Russia Gate:
    Clinton ha subito un impeachment per il “pompino” di Monica L.
    Trump ha avuto un impeachment per un “pompino”?? Certo che NO: ha avuto due tentati impeachment per il Russia Gate.
    Onestamente, questa sintesi Vi risulta o è fantasia?
    3
    Se per le tesi di IRIS e Scolari e loro coreifi di cordata, Trump è l’altra faccia di Bush-Clinton-Obama. Ma questo sarebbe dovuto risultare come “voto di scambio” tra i predetti e Trump avrebbe dovuto continuare le guerre dei Clinton e del premio Nobel della pace Obama. Ma al posto di continuare le guerre ha ricevuto i due citati impeachment per il Russia Gate.
    è chiaro fin qui?
    O essere l'”altra faccia” questi, privi di logica, dicono che tutto è simulazione e che se vince Trump attuerà il programma Clinton- Obama che ha avversato nel primo quadriennio?
    Quanto detto è logica e non ha presunzione di verità. Ma una verità priva di logica o è secondo leggi naturali o è menzogna.
    Ognuno tragga le conseguenze, e senza polemica.

    Rispondi
    • 9 Ottobre 2020 in 14:23
      Permalink

      Lavanderia greca attenzione a smacchiatori e appretti, sono tossici per i neuroni.

      Quando finisci di fare brutte figure avvertici.

      Rispondi
  • 9 Ottobre 2020 in 12:30
    Permalink

    Con riferimento al commento dell’utente Roberto:

    Nella mia ignoranza mistico-spirituale vorrei ricordare a chi legge questo pregevole blog e i commenti associati, che il nome Corona virus è stato da mesi sostituito col nome “scientifico” Covid non solo nei media mainstream ma anche nel parlare di ogni giorno, da parte praticamente di tutti.
    Naturalmente le persone razionali e assennate (sic) ritengono sia normale e giusto che ciò avvenga, essendo Covid il nome “vero” del virus.
    Ma io, che pervicacemente continuo a percorrere le accidentate strade del delirio mistico vi informo, se già non lo sapete, che il nome Covid letto al contrario è uno dei modi con cui si scrive il nome del demone Dibbuk, che gli ebrei conoscono molto bene, ed è parola dal potere evocativo.

    A buon intenditor poche parole, e a ognuno le idee e le convinzioni che si merita.

    Rispondi
    • 9 Ottobre 2020 in 17:08
      Permalink

      @ Iris – commento delle 12.30.

      ESATTAMENTE ! Finalmente una persona che ci è arrivata.

      Io ci ho fatto caso (non mi ricordo la data precisa) ma prima tutti e sui media il fuffavirus lo denominavano “Coronavirus”. Tutti.

      Da un giorno all’altro, letteralmente, in 24 ore, TUTTI, ma proprio TUTTI i media lo hanno denominato “Covid”. E in questo modo il termine è entrato nel linguaggio comune: dei media e del pecorame.

      L’avevo notato immediatamente e risulta EVIDENTE che è stato dato un ordine a tutti i media del mondo, affinchè “Covid” entrasse nel linguaggio comune, Prova altrettanto evidente dell’esistenza di una “centrale unica” a livello mondiale, per l’organizzazione e sviluppo della Truffa. Ripeto: la narrazione sul nome, è cambiata da un giorno all’altro. Letteralmente.

      Poi in rete avevo trovato che letto e scritto al contrario, in ebraico, risultava il nome di un demone ebraico.

      E, aggiungo, per intuizione, che, a forza di nominarlo, le potenze malefiche di questo dèmone, (di cui non conosco la storia…) vengono evocate e moltiplicate (le famose eggregore).

      Altra, per me, prova evidente, che tutta la Truffa, come avevo intuito fin da febbraio, ha motivazioni esoteriche/millenaristiche.

      Si tratta di vera magia nera, signori…

      Rispondi
      • 9 Ottobre 2020 in 22:11
        Permalink

        Appena sentito il nome che hanno dato al virus, Covid-19, mi è venuto in mente l’editore Cesco Ciapanna (morto nel 2014). Cesco Ciapanna era l’editore della rivista “fotografare” sui cui a circa metà anni ’80 nelle ultime due/tre pagine della rivista incominciarono ad apparire “strani” articoli che nulla avevano a che fare con la fotografia ma erano articoli sull’onomanzia (anagramma/predizione delle parole) e sulla diciamo numerologia riguardante il numero “92” e suoi vicini e/o inversi (91-93-19-29) facendo capire negli articoli che erano simboli-indizi-messaggi su chi e a chi veramente aveva in mano il potere. Articoli che diedero seguito ad abbastanza dure prese di posizioni da parte dei lettori (chi a totale favore e chi contro). Infatti, sebbene dopo molti anni, Ciapanna fu costretto a lasciare la rivista. Poi ha aperto un blog su internet ma per un breve periodo.

        Rispondi
        • 11 Ottobre 2020 in 11:13
          Permalink

          Ricordo molto bene Cesco Ciapanna e la sua rivista Fotografare, grazie per averlo ricordato Tizzy.
          Era una persona che aveva compreso molto bene come funziona il linguaggio in codice e anche come decodificarlo, appunto.
          Non era l’unico, ma era uno dei migliori.

          Umberto Eco soleva dire che i libri comunicano tra loro, e chi meglio di lui sapeva come applicare tale concetto?
          Il fatto poi che fosse membro del Cicap era una presa in giro totale a chi studia esoterismo e ben conosceva le sue “appartenenze”.
          Non vi è nulla di meglio del dire la verità spacciandola per fiction.
          Chi ha letto i suoi libri sa di cosa parlo.
          Lo sanno molto bene anche a Hollywood.

          Covid vuol dire anche “Certificate of vaccine indentification”.

          Se la sono studiata davvero bene, d’altronde gli aristocratici hanno un sacco di tempo tra le mani e sono molto lungimiranti, mica come noi mortali che miriamo a soddisfare i nostri bisogni nell’immediato.

          Loro sanno attendere migliaia di anni, perché si tramandano le conoscenze occulte di generazione in generazione.
          E sono molto pazienti. E amano il silenzio.
          E sono anche molto morigerati nel mangiare.

          Non sono dei risvegliati, ma applicano in modo perfetto le regole di Sant’Ignazio di Loyola.
          Chiedere a Monti….

          Rispondi
    • 9 Ottobre 2020 in 23:48
      Permalink

      Mi limito a precisare che COVID-19 indica la patologia (Corona Virus Disease 2019) causata dal virus SARS-CoV-2, appartenente alla famiglia dei Corona virus.
      Letta al contrario, qualunque parola fornisce risultati imprevedibili, non necessariamente cabalistici.
      Per esempio, la parola “CAVOLO”, letta al contrario produce: OLOVAC, di sicuro effetto quanto a potere evocativo, anzi esoterico e quasi magico. Pronunciatelo tre volte, con una certa enfasi – O L O V A C – e la solennità della Parola, rimarcata dal suono sotterraneo, vagamente lugubre, della doppia O, vi farà avvertire un senso arcano di oscura fascinazione.
      Non vi sembrerà neppure di aver appena pronunciato una triplice cavolata retrograda…

      Rispondi
      • 10 Ottobre 2020 in 9:06
        Permalink

        Per sua informazione le parole di potenza ed evocazione sono parole ben precise e non quelle pescate a caso dal vocabolario tanto per venire sul blog a dire la propria rimediando una brutta figura.
        Ha presente il linguaggio enochiano?
        E qui mi fermo, necessariamente e perentoriamente.

        Un consiglio a Lei e a quelli che come Lei vengono qui a buttare commenti a caso per ragioni di ego o altro che non mi interessa indagare:

        Non parlate di cose che non conoscete e di cui non comprendete la portata, perché non ne siete immuni, tanto per restare in tema.

        E a proposito della famiglia del Corona virus, peccato che il tale virus non sia mai stato isolato e fotografato.
        Se non avete ancora chiaro che il nome Corona non c’entra nulla col fantomatico virus, poiché l’immagine del virus che viene sdoganata è assolutamente farlocca, a voi più che il blog di Sacchetti serve una tanica di acqua santa…

        Rispondi
        • 10 Ottobre 2020 in 17:45
          Permalink

          A Iride, Sorella delle Arpie, Serva di Era e Messaggera degli dei
          (presso Vanna Marchi)
          OLIMPO

          Una reazione spropositata, Signora Presuntuosa, segno che il Suo povero Ego oltraggiato, nonostante la soverchia vastità, non riesce a comprendere neppure una briciola di sense of humour. Peccato! Un brutto segno, possedere un Ego tanto pesante…
          Mi spiace aver interferito con la Sua Televendita dell’Occulto, riprenda pure le trasmissioni… mi farò un dovere di non “buttare” più commenti “a caso” nel Suo Cerchio Magico, assodato che Lei non li capisce.
          Mi stia bene!

          P.S. – Da come si esprime, si direbbe che sia Lei la titolare del Blog. E’ un prodigio di tolleranza, o un incantesimo benigno, che i suoi telespettatori non l’abbiano ancora “buttata” fuori a calci…

          Rispondi
        • 10 Ottobre 2020 in 18:24
          Permalink

          le ho scritto che è una nullità ma sacchetti non ha gradito è ha cancellato lasciandola libera di scrivere nullità massoniche esoteriche.
          Dal 1960 ad oggi sono stati scoperti oltre duecento coronavirus tutti innocui.
          Nel 2002 o 2003 dichiararono la pandemia per Sars 2, l’Italia acquistò milioni di vaccini che rimasero inutilizzati… perché la pandemia era nelle teste bacate di Big Pharma.
          Se oggi il terrore funziona alla grande è esclusivamente merito dei media. Se tre anni fa avessero detto, anche ad una mediocre come ella, che sarebbe arrivato il tempo di oggi col coprifuoco, le mascherine, il non poter far più nulla e essere reclusi in casa… nessuno l’avrebbe creduto possibile.
          Altro che massoneria e esoterismo di parole lette all’incontrario. Roba per gonzi.

          Rispondi
          • 10 Ottobre 2020 in 18:54
            Permalink

            Non è che non ho gradito. Vorrei che le persone smettessero di scambiarsi insulti sciocchi che non arricchiscono la discussione. Fate le osservazioni che volete sui vari argomenti, ma non scambiatevi epiteti in continuo. Messaggio rivolto a tutti, non solo a te.

          • 10 Ottobre 2020 in 19:31
            Permalink

            Ma avete superato la pubertà, lavandaio e Mass?

            I vostri penosi tentativi di insulto mi fanno il classico baffo e finché Sacchetti mi ospita continuerò a scrivere commenti, fatevene una ragione e prendete un antiacido.
            Ah, l’opzione salta commenti è sempre valida, bambini.

            P.s. Nessun virus è mai stato davvero isolato e fotografato, se non conosci la storia di Stefan Lanka caro Lavandaio studiatela e roditi il fegato.

          • 10 Ottobre 2020 in 23:30
            Permalink

            ultimo tentativo.
            tranquilla, maestrina IRIS, i baffi se li può anche leccare. Che Sacchetti con il tuo orgoglio ti ospita questo è ovvio (come con discontinuità ha ospitato pure me, e altri, e se non mi ospiterà più dormirò ugualmente sereno). Ma che a suo allucinato egololia, io stia rosicare questa è una tua turbe… e può continuare a masturbarsi con tale idea perché ho già preso le misure di questo blog che ti ospita e che mi ha ospitato.
            Se Sacchetti ha un briciolo di coerenza allora la domanda, dopo quella ad Iris, la faccio a lui:
            tu usi, e hai subito usato la “moderazione” con la lavanderia anche se ha scritto nel suo primo commento “ex abrupto” che tradotto vuol dire “senza preamboli”, che è l’indignazione e furore (e sai qui di Sylvain Laforest) a quando affermavano Scolari e loro Coreifi, tra cui Iris. Tu subito l’hai classificato “ingiurioso,” ma con temi validi.
            Poi per il Scolari, che è ancora qui, sono stato il primo ad evidenziare che costui fa parte di http://confederate state of europe.com.
            La domanda dunque è: non ti accorgevi nella moderazione che scolari aveva “tendenze” mondialiste e naziste? Una svista? una sbadatezza?
            Puoi dire? o vuoi continuare a censurare pensando che “tutto tace” anche se già sotto ne “mormorano”? E che ogni nodo torna al pettine?

        • 12 Ottobre 2020 in 18:09
          Permalink

          Sicuramente esistono blog per appassionati di esoterismo…
          Frequentateli, invece di discettare qui di fuffa cosmica🙄🙄🙄

          Rispondi
          • 13 Ottobre 2020 in 0:31
            Permalink

            @_Alda
            Assolutamente d’accordo, tanto più che la “fuffa cosmica” occupa un po’ troppo spazio, IMHO, e s’introduce quasi sempre come Off Topic rispetto ai temi degli articoli proposti. Ho cercato di sdrammatizzare con un po’ di spirito, ma la Fuffa non demorde, anzi si vendica e ti insolentisce pure. Il Lato Oscuro della Fuffa…
            Cordialmente.

  • 9 Ottobre 2020 in 17:27
    Permalink

    Per completezza: Questa è la LORO spiegazione ufficiale del nome Covid-19 (link ufficiale sotto).
    Perché si chiama COVID-19?
    Dovevamo trovare un nome che non fosse di un luogo geografico, di un animale, di un individuo o di un gruppo di persone, che fosse pronunciabile e legato alla malattia”. COVID-19 è l’acronimo di Co (corona); Vi (virus); D (‘disease’, malattia) e 19 (l’anno di identificazione del virus).13 feb 2020

    http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4067

    Rispondi
    • 10 Ottobre 2020 in 16:39
      Permalink

      E intanto, le nuovi norme liberticide, dettate ai paglacci/servi del governo entreranno in vigore domani.

      Che è il giorno 11 (!!!)

      Tanto per sottolineare di chi è la firma…

      Rispondi
      • 10 Ottobre 2020 in 19:41
        Permalink

        E se fosse stato il 13 sarebbe stato ancora più palese, Cangrande. Almeno a noi.

        13 ottobre, giorno sciagurato per i Templari…
        Non a caso il numero 13 è considerato porta sfortuna da allora.
        Pochissimi conoscono la vera storia dei Templari e i loro piani per l’Europa.
        Le banche sono una loro invenzione d’altronde.
        Hai mai letto il libro L’altra Europa di Paolo Rumor?
        Te lo consiglio.

        Rispondi
        • 11 Ottobre 2020 in 11:18
          Permalink

          @ Iris – 10/10 – 19:41

          Non avevo pensato al giorno 13. Può essere.
          Il libro l’avevo tra gli “obiettivi”. Lo leggerò
          Grazie !

          Rispondi
  • 10 Ottobre 2020 in 12:24
    Permalink

    E i famosi documenti da TRUMP desecretati sul Russiagate?
    Mi sembra che finora non abbiano fatto nessun effetto.

    Rispondi
    • 10 Ottobre 2020 in 12:29
      Permalink

      Trump ieri ha dato una strigliata anche a Barr. Dopo le elezioni, lo spygate deve esplodere altrimenti sarà un altro ministro della Giustizia a farlo.

      Rispondi
      • 10 Ottobre 2020 in 19:10
        Permalink

        Per logica e onestà intellettuale: LORO sono dei farabutti ma il nome Covid-19 che hanno scelto sembra sinceramente avere una logica razionale. COVID-19 è l’acronimo di Co (corona); Vi (virus); D (‘disease’, malattia) e 19 (l’anno di identificazione del virus).

        Rispondi
      • 10 Ottobre 2020 in 22:44
        Permalink

        Cesare Sacchetti, io spero PRIMA delle elezioni, non dopo. Anche perché avrebbe molto più senso per Trump, no?

        Rispondi
  • 10 Ottobre 2020 in 18:59
    Permalink

    Per chi pratica magia esoterismo, ecco le Sacre Scritture della Bibbia (in particolare l’Apocalisse riserva loro l’inferno) e ricordo quanto il diavolo possa essere seduttivo, affascinante e subdolo, sa nascondersi bene il menzognero divisore falsificatore:

    Esodo 22,17
    17Non lascerai vivere colei che pratica la magia.

    Levitico 19,26
    26Non mangerete carne con il sangue.
    Non praticherete alcuna sorta di divinazione o di magia.

    Deuteronomio 18,10-14
    10Non si trovi in mezzo a te chi fa passare per il fuoco il suo figlio o la sua figlia, né chi esercita la divinazione o il sortilegio o il presagio o la magia, 11né chi faccia incantesimi, né chi consulti i negromanti o gli indovini, né chi interroghi i morti, 12perché chiunque fa queste cose è in abominio al Signore. A causa di questi abomini, il Signore, tuo Dio, sta per scacciare quelle nazioni davanti a te. 13Tu sarai irreprensibile verso il Signore, tuo Dio, 14perché le nazioni, di cui tu vai ad occupare il paese, ascoltano gli indovini e gli incantatori, ma quanto a te, non così ti ha permesso il Signore, tuo Dio.

    Isaia 44,25
    25Io svento i presagi degli indovini,
    rendo folli i maghi,
    costringo i sapienti a ritrattarsi
    e trasformo in stoltezza la loro scienza;

    Geremia 27,9-10
    9Non date retta ai vostri profeti, indovini, sognatori, maghi e stregoni, che vi dicono: “Non sarete soggetti al re di Babilonia!”. 10Vi predicono menzogne per farvi andare lontano dalla vostra terra e perché io vi disperda e così andiate in rovina.

    Sapienza 12,3-4
    3Tu hai odiato gli antichi abitanti della tua terra santa,
    4perché compivano delitti ripugnanti,
    pratiche di magia e riti sacrileghi.

    Sapienza 17,7-10
    7Fallivano i ritrovati della magia,
    e il vanto della loro saggezza era svergognato.
    8Infatti quelli che promettevano di cacciare
    timori e inquietudini dall’anima malata,
    languivano essi stessi in un ridicolo timore.
    9Anche se nulla di spaventoso li atterriva,
    messi in agitazione al passare delle bestie e ai sibili dei rettili,
    morivano di tremore,
    rifiutando persino di guardare l’aria che in nessun modo si può evitare.
    10La malvagità condannata dalla propria testimonianza
    è qualcosa di vile
    e, oppressa dalla coscienza, aumenta sempre le difficoltà.

    Lettera di San Paolo ai Galati 5,18-21
    18Ma se vi lasciate guidare dallo Spirito, non siete sotto la Legge. 19Del resto sono ben note le opere della carne: fornicazione, impurità, dissolutezza, 20idolatria, stregonerie, inimicizie, discordia, gelosia, dissensi, divisioni, fazioni, 21invidie, ubriachezze, orge e cose del genere. Riguardo a queste cose vi preavviso, come già ho detto: chi le compie non erediterà il regno di Dio

    Atti Apostoli 8,9-13
    9Vi era da tempo in città un tale di nome Simone, che praticava la magia e faceva strabiliare gli abitanti della Samaria, spacciandosi per un grande personaggio. 10A lui prestavano attenzione tutti, piccoli e grandi, e dicevano: “Costui è la potenza di Dio, quella che è chiamata Grande”. 11Gli prestavano attenzione, perché per molto tempo li aveva stupiti con le sue magie. 12Ma quando cominciarono a credere a Filippo, che annunciava il vangelo del regno di Dio e del nome di Gesù Cristo, uomini e donne si facevano battezzare. 13Anche lo stesso Simone credette e, dopo che fu battezzato, stava sempre attaccato a Filippo. Rimaneva stupito nel vedere i segni e i grandi prodigi che avvenivano.

    Atti Apostoli 19,18-19
    18Molti di quelli che avevano abbracciato la fede venivano a confessare in pubblico le loro pratiche di magia 19e un numero considerevole di persone, che avevano esercitato arti magiche, portavano i propri libri e li bruciavano davanti a tutti.

    Apocalisse 21,8
    8Ma per i vili e gli increduli, gli abietti e gli omicidi, gli immorali, i maghi, gli idolatri e per tutti i mentitori è riservato lo stagno ardente di fuoco e di zolfo. Questa è la seconda morte”.

    Apocalisse 22,15
    15Fuori i cani, i maghi, gli immorali, gli omicidi, gli idolatri e chiunque ama e pratica la menzogna!

    Rispondi
  • 10 Ottobre 2020 in 19:06
    Permalink

    Penso anch’io che alcune persone come Filippo Scolari e Iris (in questo uguali fra loro anche se si sono più volte insultati a vicenda) mostrino un ego smisurato e completa mancanza di umiltà e sono molto presuntuosi pensando entrambi di avere la verità in tasca. Molte cose che dicono possono sedurre e affascinare ma semplicemente sono cose false (una pseudo conoscenza) che non procedono verso la Verità.

    Rispondi
  • 10 Ottobre 2020 in 21:37
    Permalink

    Iris, questo tuo modo di porti (tra le altre frasi, hai scritto: “avete superato la pubertà?”) è davvero disgustoso e offensivo e rivelatore della tua personalità.

    Rispondi
  • 10 Ottobre 2020 in 21:53
    Permalink

    Iris parli di altri definendoli bambini e che devono prendersi l’anti acido ma così stai dicendo che tu sei acida e dimostri di essere tu puerile.

    Rispondi
  • 10 Ottobre 2020 in 21:58
    Permalink

    Iris ma tu lavori per Dio o per il suo antagonista, quello di sotto..?

    Rispondi
  • 10 Ottobre 2020 in 22:03
    Permalink

    Iris, quali sono i commenti che ti hanno fatto rabbrividire? Non hai più risposto. O non hai il coraggio di dirlo?

    Rispondi
  • 12 Ottobre 2020 in 9:52
    Permalink

    Tanto per chiarire quali siano i fatti che mi fanno ipotizzare che trump sia ” tenuto per le palle ”
    dai rothschild,attraverso il loro uomo wilbur ross, uomo che trump ha scelto come segretario al commercio,
    dopo,guarda caso ,essere stato salvato dalla bancarotta dalla b.ca rothschild grazie proprio al loro manager Wilbur ross.

    https://www.forbes.com/sites/chasewithorn/2016/12/08/trump-and-his-commerce-secretary-wilbur-ross-a-look-at-25-years-of-connections/#36815020f820

    https://www.euromoney.com/article/b1320dw6rm2q4y/wilbur-ross-senior-managing-director-rothschild-newyork

    https://www.latimes.com/politics/la-na-pol-wilbur-ross-commerce-20161208-story.html

    https://youtu.be/KSjvux8rAsk

    https://www.investopedia.com/articles/insights/121616/wilbur-ross.asp

    Fatti che ,se volete illudervi ,siete liberi di ignorare.
    Oppure potete cercare di digerirli magari con grosse dosi di bicarbonato.

    La comicita’ di chi mi accusa di mondialismo nazista, mentre mi pare di esser l unico a sottolineare certi
    strani legami di trump con i grandi architetti del mondialismo,e’ davvero spassosa.
    Chiedo:
    Qualcuno pensa davvero che i rothschild abbiano aiutato trump per pura simpatia e senza chiedergli nulla in cambio?
    Poi ci sarebbe da parlare del genero di trump, jared kushner, che con meno di 40 anni di eta’ e’ stato scelto da trump come senior advisor, ovvero consigliere anziano.
    Avete idea di chi sia? Da quale famiglia provenga e cosa siano i chabad lubavitcher ai quali appartiene?

    Rispondi
  • 12 Ottobre 2020 in 17:45
    Permalink

    “Loro” sono bastardi privi della minima pietà, ma noi, nel nostro più intimo anfratto inconfessato, sappiamo che non siamo loro dissimili, in quanto ciascuno di noi brama di essere il più ricco e potente del mondo. Di questo essi sanno e perciò ci controllano sempre di più, fino a decidere chi deve vivere o morire con un semplice clic.
    A tale proposito, non credo affatto sia uno scherzo quello di raggiungere i 500.000.000 di abitanti nel mondo (vedi Georgia Guidestones). Ebbene, io spero riescano nell’intento, perché l’umanità è andata troppo oltre, non è degna di proseguire. Dunque, che proseguano pure coi loro piani, ma a una sola condizione, e cioè che una volta giunti a 500.000.000 di esemplari umani, si riducano ancora fino alla completa estinzione, perché a quel punto i vincitori non saranno tali perché più degni di vivere, bensì solo più avvinghiati alla vita ***ad ogni costo***, perfino quello di uccidere il proprio figlio pur di ricevere in compenso l’agognato elisir dell’eternità.

    Rispondi
    • 13 Ottobre 2020 in 10:01
      Permalink

      Succederà Roberto.

      Ma non saranno “loro” a farci arrivare al numero di 500 milioni di individui, vorrebbero sicuramente averne il potere, ma non ce l’hanno.
      Ci penserà il pianeta stesso, con i cambiamenti climatici in atto.
      Che NON sono, si badi bene, quelli tanto amati e sdoganati da Al Gore ai tempi e da ragazzine Asperger ultimamente, ovvero il riscaldamento globale, semmai il contrario.
      Siamo in piena era glaciale e questa comporta molti squilibri: da una parte un aumento di due gradi degli oceani dovuto all’aumento dell’attività vulcanica sottomarina, dall’altra episodi di neve e gelo anche in primavera estate a latitudini nordiche e persino nel deserto dell’Arabia Saudita quest’anno.

      Gli scienziati seri e onesti, quelli non asserviti al sistema e alle sue infinite menzogne, dicono che ci restano massimo 7 anni prima della catastrofe, la stessa che colpì il pianeta 12 mila anni fa.
      E non credo proprio che a questa umanità bastino 7 anni per evolvere.
      E “loro” hanno paura di questo, ecco perché la farsa Covid gli serve per portarsi avanti coi piani di dominio e sopravvivenza, la loro.

      Chi vivrà vedrà.

      Rispondi
      • 13 Ottobre 2020 in 11:04
        Permalink

        Tempo fa mi capitò di vedere il documentario: «Stacey Dooley Investigates – Gli sporchi segreti della moda».
        È un reportage agghiacciante sull’inquinamento apportato dai marchi di moda “usa e getta”, i quali, aggirando le leggi dei propri Paesi, commissionano capi dove non sono in vigore restrizioni ambientali (con conseguenti disastri umanitari). La Dooley, ha in seguito contattato personaggi di spicco del Governo, invitandoli a prendere provvedimenti, ad esempio promuovendo leggi che individuino nei committenti, la responsabilità della catena di produzione. Le risposte o non sono arrivate, o sono arrivate sfrontatamente ipocrite, cioè che si stavano adoperando per… sciocchezze vaghe tipo “la pace nel modo”, evitando in modo irritante e offensivo di rispondere ad una domanda precisa. Ecco, queste sono le stesse persone che presenziano a Davos, che si fotografano con adolescenti in treccine, capaci al più a berciare banalità senza concretezza. Sono le stesse persone che tanto hanno a cuore il “bene del pianeta” purchè porti altri soldi nelle loro tasche. È una classe nemica dell’umanità. I paesi civili, quelli che hanno gli strumenti culturali e legislativi, devono impegnarsi in una lotta contro questo manipolo di delinquenti che si è impadronita del pianeta e che lo sta spogliando di tutto, dalle risorse alla dignità umana, dalla cultura al futuro per i nostri figli. Essere in pochi gli da il vantaggio di fare fronte comune, ma lo dà anche a noi nell’identificarli.
        Chi a voce per farsi sentire, inizi a chiedere giustizia.

        Rispondi
      • 20 Ottobre 2020 in 23:27
        Permalink

        Iris, quella indicata è un’interpretazione possibile.
        Tuttavia, ti suggerirei per il tuo bene, di non star troppo dietro ai numeri. Il diavoletto mente sempre, e ha la caratteristica di creare un problema per ottenere il suo scopo, mediante false, illusorie soluzioni, come quella del Covid, ma anche Internet, cellulari etc.,che impiegano tonnellate di risorse per essere costruiti e buttati in pasto al buco dell’irriciclabilità.
        Piuttosto temo per il 5G, per i microchip, il cibo sempre più artificiale. Il 5G sì che surriscalderà il cervellino, mentre si incolperà il surriscaldamento del globo, con addosso la maglietta targata Greta. Col microchip, direi che lo zombie sarà alla sua fase conclamata.
        Mi chiedo fino a quanto si potrà controllare l’uomo, così come fino a quanto costoro siano privi di anima empatica.

        Rispondi
  • 12 Ottobre 2020 in 18:13
    Permalink

    L’unico elisir di eternità che ci interessa è quello che ci promette Gesù Cristo..

    Rispondi
    • 12 Ottobre 2020 in 23:41
      Permalink

      Grazie Alda, per aver confermato la mia tesi sull’eternità, di cui anche tu – capisco – ne sei vittima incosciente, in questo vivere surreale, come una scheggia impazzita, comandata a far questo e quello senza comprenderne le motivazioni.
      Per favore, però, cerca di ridimensionarti: sei solo un batterio pluricellulare che mangia altri batteri, da cui è mangiato, come noi mangiamo la Terra. In quanto tale, il tuo compito è figliare per estendere il più possibile la tua specie nel tempo. Ecco il solo dannato sogno di eternità di cui puoi disporre.
      Perpetuare una specie di sterco, che vuole vincerla su tutto e tutti e che (tramite la cosiddetta gaia Scienza) cerca sempre mezzi di comunicazione più avanzati, forse per trovare davvero Dio – come diceva Einstein nella sua ricerca sull’Universo – ma solo ed esclusivamente per estorcergli i segreti ovvero, sodomizzarlo per benino, concludo io.

      Rispondi
      • 13 Ottobre 2020 in 11:04
        Permalink

        Anche se hai tolto la foto ti si riconosce dalle corbellerie che dici caro satanasso….

        Te lo ripeto, ravvediti… perche sarà satana a sodomizzare te👿👿👿👿👿👿

        Rispondi
        • 21 Ottobre 2020 in 0:00
          Permalink

          Alda, ho solo scritto che la Scienza cerca Dio (come disse Einstein) per carpirne i suoi segreti. Ciò, ha significanza di dominio su Dio da parte degli uomini (o di certi uomini).
          Mi dispiace per ciò aver sollevato il polverone dei credenti, ai quali non intendevo certo offendere. Io dicevo tutt’altro!!
          Anzi, dovrei ritenermi offeso io, per certi epiteti espressi a mio riguardo, come satanasso etc., se non fosse per il fatto che voi non avete consistenza reale, siete frutto di immaginazione. Poi, se gli a-social vi hanno convinto del contrario, non è colpa mia.
          Salute e beni.

          Rispondi
      • 13 Ottobre 2020 in 14:00
        Permalink

        Roberto, non tutti ovviamente si vendono … ma in caso scrivesse gratuitamente, dopo le sue parole, si è già dato per vinto oppure è attivo in qualcosa? Perché sente/sentite la necessità di provocare i credenti? Tanto non saranno certamente le testimonianze a farvi credere, ormai chi c’è c’è, chi non c’è si attacca … è solo una vostra scelta che inizialmente comporta tanta umiltà, poi saranno le stesse circostanze ad abbassare l’ego, ma in qualsiasi caso noto che i cristiani qui presenti non stanno cercando di convincere nessuno, al contrario gli atei e i presuntuosi stanno facendo di tutto …. Rassegnatevi

        Rispondi
  • 12 Ottobre 2020 in 22:35
    Permalink

    A proposito caro lavandaio greco aka bicarbonato aka lavastovoglie, per capire quanto sei ridicolmente paranoico , visto che scrivi che io sarei un nazimondialista e che farei parte di un fantomatico ( e da te inventato e scritto il 10/10/ alle 23.30 ei tuoi deliranti commenti)
    http://confederate state of europe.com.
    Per capire quanto sei ridicolo, basta cercare di cliccarci sopra, il risultato e’ e sara’ pagina inesistente.
    Umana pietas per te.
    Ma invece visto che i commenti sul nome di battesimo del cov2 o covid19 , mi son sembrati un po’ puerili.
    Ecco da dove viene e chi lo ha richiesto e riconosciuto per primo/i il brevetto registrato .corona virus.

    https://aim4truth.org/2020/01/28/proof-coronavirus-is-a-bioweapon/?fbclid=IwAR3022kSQpc7TSBqAiFjA8stjRw9DyetwIdBL_LVmzIo19srKQzPb9ow_bY

    Dal quale copio e incollo il sottotitolo

    CORONAVIRUS WAS FUNDED AND PATENTED BY WELLCOME TRUST (UK, FAKE SOLD TO GLAXOSMITHKLINE), BILL & MELINDA GATES FOUNDATION, DARPA, DEFRA (UK), WORLD HEALTH ORGANIZATION, EUROPEAN COMMISSION (EU) VIA THE PIRBRIGHT INSTUTUTE (UK)

    Chi volesse saperne di piu’ apra il link, basta capire l inglese, questi i fatti.
    Ma se poi siete piu’ interessati ad elucubrazioni numerologiche gematriche et alia,
    in tal caso lascio la mano a iris e cangrande , io di quel ramo non me ne occupo.

    Saluti e……..perbacco questo pagina sta diventando ‘ meglio dei monty python

    Rispondi
  • 14 Ottobre 2020 in 3:58
    Permalink

    Cesare Sacchetti: come moderatore, La invito per favore a non pubblicare le offese (come quelle scritte da Iris e Roberto) a Gesù Cristo che sono quindi offese anche a lei e a tutti noi. Fino a quanto è consentita la libertà di espressione? Da una parte lei vuole lasciare a tutti la libertà di esprimersi senza filtri e censure ma così si esagera. Davvero. Basta. Questo è un blog cattolico e geopolitico, ognuno ha la sua opinione certo ma dentro un alveo comune. Ci sono mille altri blog esoterici o ateisti per lor signori. Personalmente non sopporto più ciò che scrivono Iris, Roberto e Filippo Scolari. Pieni di insulti di cui sono autocompiaciuti. Con un ego smisurato. Così poi molti nuovi lettori come me si allontanano. Io avevo fatto un commento che non è stato pubblicato. Avevo scritto a Iris ancora prima delle sue parole blasfeme a Nostro Signore Gesù Cristo: “Iris ma tu “lavori” per Dio o per il suo antagonista, quello di sotto?”

    Rispondi
    • 14 Ottobre 2020 in 6:57
      Permalink

      Simone, io non ho censurato quel commento che lei cita. Non lo vedo proprio qui. Ad ogni modo, ho già invitato diverse volte a non scrivere insulti e a lasciarsi andare a polemiche sterili. Se ci saranno persone che continueranno a farlo, non pubblicherò quei commenti. Per ciò che riguarda le osservazioni su Cristo, non si preoccupi. Interverrò anche lì.

      Rispondi
    • 14 Ottobre 2020 in 12:37
      Permalink

      Non lavorano per nessuno, sono solo pula che il vento disperde…

      Rispondi
    • 15 Ottobre 2020 in 13:48
      Permalink

      Caro Simone, sono un recente frequentatore di questo blog, sincero amiratore del pensiero dell’amico Cesare sacchetti, ma devo convenire con lei che la presenza di iris, Filippo e Roberto mi irrita moltissimo. Non si tratta di essere “non inclusivi”, si tratta semplicemente dell’impossibilità di dialogare con maleducati, che offendono la nostra fede, che resta ben salda nonostante le loro offese, ovviamente. Ma il tempo è bene spenderlo per i fratelli nella fede, con questa gente qua è bene non intrattenersi, una volta vista la loro aggressività manifesta. NSGC non ci dice forse di scuoterci la polvere dei sandali e lasciar perdere certe persone? quindi sarebbe bene che anche il titolare del blog ci risparmiasse questa perdita di tempo, altrimenti siamo costretti ad abbandonarlo. Conosce la legge di Gresham, dottor Sacchetti? quella che dice che la moneta cattiva scaccia dal mercato la moneta buona, vale anche per i blog, le assicuro. LJC e Viva Maria SS.ma !

      Rispondi
  • 20 Ottobre 2020 in 23:44
    Permalink

    N.B. C’è un omonimia, io non sono Roberto, colui che mi precede nei commenti. Che mi si creda o no, è affar di ciascuno, non certo mio.
    Vi raccomando di non generarvi frustrazioni: uno dei compiti di Internet militare, è anche questo, cioè crearvi deliri, sogni irraggiungibili e poi tornare dal lupo internet per cercare **invano** di scaricare l’essere in disagio emozionale.

    Rispondi

Rispondi a Roberto Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *